Skip to content

Quanto costa?

Quella che offriamo, è una relazione di aiuto.

Un Mentore 

E' disponibile per tutti

Privati

Pro bono

Se sei in difficoltà, ti aiutiamo pro bono, alcuni esempi: 
  • Ti stanno facendo mobbing e ti senti completamente abbandonato o abbandonata?
  • Una recente separazione ti vede in ristrettezze e non sai come affrontare l'immediato?

  • Hai perso il senso di appartenenza e questo impatta sulla tua fiducia in te stesso?
  • Hai perso il lavoro e con esso la fiducia in te?

     

     

Privati 

€ 810 pacchetto

nove incontri  da un'ora l'uno, ogni due settimane
  • Un primo incontro per definire il problema assieme
  • Un secondo incontro per avere il riscontro sulla fattibilità del percosro e per pianificare i 6 incontri successivi
  • Aggiornamento costante degli obbiettivi  in base alle nuove acquisizioni e discernimenti
  • Un nono incontro finale per le conclusioni

Aziende

da € 8.000 a pacchetto

Disegnato sulle esigenze aziendali
  • Progettazione di Mentoring aziendale e Supervisione dei gruppi
  • Il mentoring, inteso come una attività circolare in cui non ci sono anziani esperti e giovani che apprendono, ma competenze che vengono scambiate.
  • Gruppi di lavoro sull'Approccio circolare  per migliorare la qualità della comunicazione in azienda e accrescere la collaborazione.

Tutti i piani includono

In base a quanto concordato essere necessario

  • Ascolto attivo

    Della relatà percepita dal mentee

  • Rispetto dell'individuo

    Nulla che non possa essere tollerato dal mentee verrà proposto come cambiamento, nel rispetto delle soglie individuali di tolleranza. 

  • Le 3 C

    Coerenza, congruenza, consequenzialità sono alla base per la costruzione della fiducia e per l'esempio che la propria esperienza rappresenta

  • Il mentore 

    Come base sicura e costante, in uno spazio protetto e limitato, crea la giusta relazione di fiducia perché si possano sviluppare le giuste intuizioni personali

  • V.E.S.P.R.A.

    Gli obiettivi ben formati sono la base dei conseguimenti dell'individuo. 

  • Nessuna collusione

    Il mentore è allenato a riconoscere i copioni individuali ed è preparato a non colludere, cioé ad evitare di rafforzare nel mentee i suoi comportamenti limitanti

Non lasciare che la tua organizzazione perda le competenze

Il problema, nelle aziende, non risiede solo nel sapere, che tende progressivamente al pensionamento e che forse, linguaggi ageisti, hanno già atteggiato ad un deleterio "tanto ormai",

Il problema risiede anche nelle nuove leve, nelle nuove generazioni che troverebbero grande giovamento nel sapere di poter insegnare ai meno giovani le nuove tecnologie, in cambio di "storia" dell'azienda, esperienza sul campo, esperienza anche di un agire che protegge. 

 

F.A.Q. - Domande frequenti aziende

Quì trovi le risposte alle domande più frequenti sul mentoring

Come portiamo in azienda il Mentoring?

Sulla base di un primo assesment dei bisogni prepariamo un progetto che generalmente prevedede una formazione molto generale ad un gruppo esteso di collaboratori  ed una formazione più  approfondita ad un gruppo più ristretto che si vuole  far diventare lo sportello  "Mentori aziendali". Consigliamo sempre di scegliere pari numero di meno-giovani e di molto-giovani talentuosi per questo scopo. 

Un nostro Mentore esperto  a contratto, come appoggio, sul lungo periodo. 

In caso di necessiità specifiche, il necessario numero di accompagnamenti Mentore- Mentee.

Presentare un progetto richiede sempre una analisi preliminare e la discussione anche del progetto proposto che può contemplare alternative da analizzare assieme. 

 

 

 

Se ci serve un Mentore solo per una o due persone?

Per le aziende la proposta è sempre tailor made, ma nulla vieta di avere con il personale aziendale un rapporto pacchetto Privati.

Parlarne può portare ad arricchirlo, ma non necessariamente.